Repubblica Ceca-Turchia, Italia spettatrice interessata: le probabili formazioni

Repubblica Ceca esultanza

Non esattamente il piatto forte della serata (vedasi Croazia-Spagna) ma una partita che i tifosi dell’Italia vedranno con attenzione. Allo Stade Bollaert-Delelis di Lens (ore 21) andrà in scena Repubblica Ceca-Turchia per il Gruppo D. Se la Croazia perdesse contro le Furie Rosse, la Repubblica Ceca potrebbe essere la prossima avversaria dell’Italia. Dovrebbe comunque prima battere i turchi, come sempre squadra imprevedibile.

QUI REPUBBLICA CECA. L’assenza di Rosicky peserà come un macigno sugli uomini allenati da Pavel Vrba, che non brillano in qualità tecnica. Al suo posto dovrebbe andare Plasil, giocatore con trascorsi al Catania. Per il resto, confermato il modulo con Lafata unica punta, affiancato da Skoda.

QUI TURCHIA. Fatih Terim non intende lasciare Euro 2016 senza neanche una soddisfazione. Largo quindi a uno spregiudicato 4-3-3 con un terzetto offensivo di statura internazionale: accanto al bomber Yilmaz, giocheranno Arda Turan e Calhanoglu.

Le probabili formazioni:

Repubblica Ceca (4-4-1-1): Cech; Kaderabek, Sivok, Hubnik, Limbersky; Gebre Selassie, Plasil, Darida, Krejci; Skoda; Lafata. Allenatore: Vrba

Turchia (4-3-3): Babacan; Gonul, Balta, Topal, Erkin; Tufan, Infan, Ozyakup; Calhanoglu, Yilmaz, Arda Turan. Allenatore: Terim

Arbitro: Sig. William Collum (SCO)

Leave a Reply