Russia-Galles 0-3, i Dragoni schiantano gli avversari: report e pagelle

Wales' Gareth Bale and teammates celebrate after they qualified for Euro 2016 following their qualifying soccer match against Bosnia in Zenica

Sfida serale del gruppo B in contemporanea con Slovacchia-Inghilterra, si affrontano Russia Galles allo Stade Geoffroy Guichard di Tolosa. Arbitra il match il Sig. Jonas Eriksson.

LA CRONACA:

Avvio di partita sotto il segno del Galles che si mette in mostra al 1′ con il suo pupillo Gareth Bale che supera la difesa in velocità e scaglia verso la porta un rasoterra centrale, facile per Akinfeev. La Russia non reagisce e all’11’ gli avversari aprono la partita con il gol di Aaron Ramsey, servito da Allen, pescato dentro l’area di rigore. Oltre alla superiorità nel palleggio, la squadra britannica fa valere anche la sua fisicità e foga agonistica, al 16′ anche troppo però: Vokes guadagna il primo cartellino giallo. Al 20′ Neil Taylor si trova il pallone tra i piedi dentro l’area di rigore e non sbaglia: 2-0 per il Galles. Al 27′ arriva la prima occasione per la formazione in svantaggio: Artem Dzyuba dal limite fa partire un grande siluro che costringe Hennessey a compiere una prodezza, così come Akinfeev che è costretto a compiere una parata strepitosa sul tiro di Vokes da distanza ravvicinata.
Finisce 0-2 per i gallesi, nettamente superiori alla Russia che ha avuto una sola occasione.

Secondo tempo che inizia con un cambio per la formazione caucasica: fuori Aleskey Berezutski, dentro Vasili Berezutski, mentre al 57′ entra Golovin al posto di Shirokov. Al 56′ ancora si fanno vedere pericolosi i britannici con Bale che riceve un pallone preciso in area ma che non riesce a battere ancora Akinfeev. Al 65′ arriva il cartellino giallo per Mamaev e 3′ il gol che travolge la Russia: Bale riceve un ottimo pallone sul secondo palo e di piattone stavolta batte Akinfeev siglando lo 0-3. Al 67′ avvengono due cambi: per i russi entra Samedov al posto di Smolov e per i gallesi Edwards al posto di AllenKing al posto di Ledley e, infine, Bale lascia il posto a Simon Church. All’85’ fiammata russa: il solito Dzyuba riceve un buon passaggio e da dentro l’area spedisce la sfera di poco alto sopra la traversa; risponde Ramsey che si libera dentro l’area di rigore e libera il destro che viene psrsto dall’estremo difensore russo.

LE PAGELLE:

Russia (4-2-3-1): Akinfeev 7, Kombarov 5, Ignashevich5, Berezutski A. 4,5 (Berezutski V.), Smolnikov 4,5, Glushakov 5,5, Mamaev 6, Kokorin 6, Shirokov 5 (Golovin 5,5), Smolov 6 (Samedov5,5), Dzyuba 6.5. Allenatore: Slutski

Galles (5-3-2): Hennessey 6,5 , Taylor 7, Davies 6,5, Williams 6,5, Chester 6, Gunter 6,5, Ramsey 7, Ledley 6,5 (King 6), Allen 6,5 (Edwards 6), Vokes 6, Bale 7,5 (Church 6). Allenatore: Coleman

 

 

Leave a Reply