#Euro2016 – Belgio, Wilmots: “De Bruyne? Stanco, ma può segnare in qualsiasi momento”

Marc Wilmots, CT della Nazionale Belga

Il Ct del Belgio Wilmots ha parlato dopo il ko contro l’Italia: “Eravamo molto corti, non abbiamo concesso nulla, poi abbiamo sbagliato su un traversone di quaranta metri. Nel secondo tempo volevo essere un po’ più offensivo, Fellaini ha giocato una buona partita sui due piani, anche nel calcio piazzato… anche lì c’è la forza dell’Italia. Questo è il motivo del cambio Nainggolan-Mertens, volevo accelerazioni su lato sinistra. Partita sfortunata per Lukaku e de Bruyne. Non è il momento per criticare”.

Su de Bruyne: “Non so se è stanco, non credo si si allenato fino al 100%, di sicuro non farò critiche nei suoi confronti perché ha dato tantissimo negli ultimi quattro anni. E’ il motivo per cui l’ho lasciato in campo, può segnare in qualsiasi momento”.

Su Vermaelen: “A me piace molto, molto rigoroso sull’uomo, difende bene ed è molto preciso. C’è stato questo errore di Alderweireld sul gol, è la prima volta che giocavano insieme, nuova difesa… ed è il motivo del primo gol, non c’entra nulla perché ha fatto un’eccellente prestazione, così come Fellaini.

Su Bonucci: “Noi abbiamo sbagliato, un errore tecnico e di posizionamento su quel lancio lungo. Poi loro erano in dieci dietro, giochiamo in contropiede, ma diamo il primo e il secondo gol, alla fine se facciamo errori a questo livelli lo paghiamo caro, se poi non segniamo non riusciamo a vincere la partita. Rimangono due partite per gli ottavi di finale che sono l’obiettivo principale”.

Leave a Reply