Napoli, furia De Laurentiis: “Higuain e Koulibaly non vanno da nessuna parte”

NAPOLI CALCIO NELLA FOTO: KOULIBALYFOTO MOSCA

Koulibaly dice che andrà via? Evidentemente non ha letto i suoi contratti. Non mi riferisco a quelli da dipendente, ma alla cessione dei diritti di immagine. Da due giorni ricevo telefonate di aziende con le quali negoziamo per ulteriori attività che avrebbero coinvolto anche Koulibaly. Milioni e milioni di euro di cui dovrà risarcirmi“: queste le parole di Aurelio De Laurentiis al Corriere della Sera su caso riguardante Kalidou Koulibaly. Il difensore francese aveva confessato in un’intervista all’Equipe di non essere soddisfatto del suo contratto al Napoli, paventando una prossima cessione. Motivo per cui il presidente dei partenopei reagisce in modo così concitato. Parole meno dure invece su Gonzalo Higuain, altro big dato spesso in partenza dopo un’annata spettacolare: “Finora non ho ricevuto alcuna offerta del valore della clausola. Ammesso e non concesso che ci sia una società che offra questi soldi, lui sa perfettamente che se pure altrove guadagnasse un po’ di più, non avrebbe la stessa ribalta. Maradona è entrato nella storia del calcio mondiale grazie a Napoli. Se Higuain ascoltasse le sirene europee dovrebbe mettere in conto che in certi contesti se funzioni giochi, ma se sbagli nessuno ti aspetta. A quel punto le uniche chance sono l’America e la Cina. Ho la sensazione che il Pipita non ci tradirà“.

Leave a Reply