#NazionaliUnder21 – Italia, Di Biagio: “Peccato per la sconfitta ma sono soddisfatto”

UNDER 21: IN CAMPO ITALIA, DI BIAGIO SFIDA LA SLOVENIA

Nel post gara di Italia-Francia Under 21, ha parlato il Ct Azzurro Luigi Di Biagio. Ecco le sue parole ai microfoni di Rai Sport: Gara in onore di Valeria Solesin? “Alla base di tutto c’è quello, il pensiero per i suoi familiari è la prima cosa che è venuta in mente. Poi quando si va in campo, diventa come abbiamo visto, una partita vera. Una partita che ha potuto darci delle indicazioni perché abbiamo incontrato una grande squadra ed è stato importante per noi valutare alcune cose”. Tanti occasioni ma poca cattiveria sotto porta? “Quando si costruisce e non si riesce a fare gol, c’è da essere soddisfatti. E’ normale che abbiamo disputato un buonissimo primo tempo che forse se finiva con il pari non saremmo stati comunque contenti e ci siamo ritrovati sotto. Nel secondo tempo ci siamo un po’ allungati, abbiamo perso un po’ le misure e siamo andati più con il cuore e meno con la ragione, anche se però alla fine si poteva pareggiare. Però va bene, sono test che ci fanno crescere e ci danno indicazioni, come detto, importanti”. Prima sconfitta del biennio, ma bisogna pensare alle partite ufficiali in programma a settembre? “Prima sconfitta che brucia, dire che è un’amichevole, sapete come la penso, non è cosa che mi appartiene, però ci sta. I ragazzi hanno cercato di fare quello che li ho chiesto e c’è da essere comunque soddisfatti”.

Leave a Reply