#SerieB – Playoff, Bari-Novara 3-4: spettacolo al San Nicola. La decide Galabinov

Andrey Galabinov

Sette reti e tanto spettacolo al San Nicola nel primo turno dei playoff di Serie B. Alla fine passa il Novara per 4-3, ma al Bari va dato il merito di aver – almeno – rimontato dallo 0-3 al 3-3, prima di cadere sotto il colpo fatale di Andrey Galabinov nei supplementari.

La cronaca. Biancorossi in bambola da subito e al 3′ gli ospiti già passano con Pablo Gonzalez. L’attaccante argentino, mai sazio, si ripeterà anche al 43′ e ad inizio ripresa (48′). Dopo questi tre ceffoni la squadra di Andrea Camplone si rianima: Alessandro Rosina in 20′ minuti dimezza le distanze con una doppietta, poi George Puscas completa la rimonta a 6′ dal triplice fischio del signor Maresca. Al 114′, infine, la doccia gelata grazie alla rete risolutrice dell’attaccante bulgaro. Piemontesi qualificati al doppio confronto col Pescara; per i Galletti appuntamento al prossimo anno, sempre nella serie cadetta.

Il tabellino.

Bari-Novara 3-4 dts (59′ rig. e 79′ Rosina, 84′ Puscas3′ – 43′ e 48′ Gonzalez, 114′ Galabinov)

Bari (4-3-3) – Micai; Defendi, Tonucci (28′ Rada), Di Cesare, Gemiti; Valiani, Romizi, Dezi; Rosina, Maniero (21′ Puscas), Sansone (51′ De Luca). A disp.: Guarna, Jakimovski, Di Noia, Donati, Lazzari, Boateng. All.: Camplone.

Novara (4-4-2) – Da Costa; Dickmann, Troest, Mantovani, Dell’Orco; Casarini, Buzzegoli (83′ Viola); Faragò, Corazza (89′ Lanzafame); Gonzalez, Evacuo (67′ Galabinov). A disp.:  Pacini, Vicari, Ludi, Garofalo, Adorjan, Bolzoni. All.: Baroni

Arbitro: Maresca di Napoli

Note: ammoniti: Gemiti, Rosina, Romizi, Puscas, Micai, Defendi (B) Buzzegoli, Dickmann, Casarini (N); espulsi: Dickmann (N) per doppia ammonizione.

 

Leave a Reply