Palermo-Verona, formazioni ufficiali e radiocronaca

UC Citta di Palermo Unveils New Coach Davide Ballardini

Ultima chiamata per la salvezza il casa Palermo, i rosanero sono ad un passo dalla permanenza in A, per ottenerla devono battere il Verona oppure sperare in una sconfitta del Carpi contro l’Udinese. Tante polemiche intorno a questa gara, con il Verona già retrocesso che dovrà dare tutto sennò vorrà essere centro della polemica.

STATISTICHE DI PALERMO-VERONA

o Bilancio in perfetto equilibrio nei nove precedenti di Serie A tra Palermo e Verona: tre successi a testa e altrettanti pareggi.

o Il Palermo ha segnato tre gol nelle ultime due sfide di Serie A contro il Verona (entrambe vinte), tanti quanti ne aveva siglati nei precedenti sette incroci.

o I veneti non hanno mai vinto in casa del Palermo in Serie A (2N, 2P) e sono riusciti a segnare una sola volta in queste partite.

o Per ottenere la salvezza, al Palermo basterà fare lo stesso risultato del Carpi, impegnato nella trasferta di Udine.

o I rosanero sono in serie positiva da quattro giornate (2V, 2N): in Serie A non restano imbattuti per almeno cinque partite di fila dal gennaio 2015.

o Il Palermo non prende gol da 305 minuti in Serie A: l’ultima volta che la porta rosanero rimase infranta così a lungo risale al gennaio 2010 (324 minuti).

o Il Verona ha vinto due delle ultime tre gare di campionato contro Milan eJuventus, ma in trasferta ha vinto solo una delle ultime 21 gare giocate in A (aBologna) e arriva da tre sconfitte consecutive senza segnare.

o Salgono a 23 i gol su palla inattiva del Verona (più di tutti in questa Serie A): il 72% delle reti venete sono arrivate da fermo.

o Il Verona è una delle quattro squadre (con Como, Novara e Vicenza) tra le 42 affrontate da Alberto Gilardino in Serie A, che l’attaccante non è riuscito a punire – segnando ai gialloblu diventerebbe il giocatore ad aver marcato contro più squadre nella storia della Serie A.

o Pur avendo giocato solo 18 partite, Federico Viviani ha partecipato attivamente a sette reti del Verona (due gol, cinque assist): nessun giocatore tra i veneti ha contribuito a più marcature in questa Serie A.

FORMAZIONI UFFICIALI DI PALERMO-VERONA
PALERMO (3-4-1-2): Sorrentino; Cionek, Gonzalez, Andelkovic; Rispoli, Hiljemark, Maresca, Morganella; Vazquez; Trajkovski, Gilardino. All: Ballardini

VERONA (4-2-3-1): Gollini; Pisano, Bianchetti, Helander, Emanuelson; Marrone, Viviani; Wszolek, Ionita, Siligardi; Pazzini. All: Del Neri

RADIOCRONACA DI PALERMO-VERONA

Leave a Reply