Sampdoria, Cassano licenziato via telegramma

Soccer: Serie A; Genoa-Sampdoria

Al termine del derby perso per 3-0 contro il Genoa, Cassano e l’avvocato Antonio Romei hanno avuto una violenta lite che ha portato il giocatore a pronunciare frasi ingiuriose e lesive nei confronti dell’avvocato e della Sampdoria stessa.

Nel contratto di Antonio Cassano, tuttavia, era presente una clausola che consentiva alla Sampdoria di rescindere unilateralmente il contratto del giocatore in caso di episodi ai limiti comportamentali. Il telegramma pubblicato da Telenord conferma che la Sampdoria ha scelto di esercitare quella clausola intimando la rescissione del contratto di Cassano: “Gent.le sig. Cassano, tenuto conto delle espressioni offensive ed ingiuriose rivolte al termine della partita Sampdoria vs Genoa all’interno degli spogliatoi, gravemente lesive dell’immagine della società e del suo staff dirigenziale, le intimiamo la risoluzione immediata del contratto di lavoro ex art. 1456 cc. avvalendoci della clausola risolutiva espressa prevista dal punto 8) delle ” altre scritture ” ai sensi dell’art. 3.5 dell’a.c. sottoscritto in data 27/08/2015″.

 

Leave a Reply