Inter, Zanetti: ”la trattativa coi cinesi richiede tempi lunghi.”

Milan vs. Inter

La bandiera neroazzurra e vice-presidente Javier Zanetti è stati presente ad un evento alla Bocconi ha parlato cosi dell’Inter:

All’inizio sapevamo che quel che stavamo facendo fosse straordinario, ma eravamo consapevoli che ci fossero pure squadre più attrezzate di noi. E’ normale che le altre abbiano fatto più punti di noi. Il quarto posto è comunque una buona base da cui ripartire per l’anno prossimo. Adesso programmeremo e ci riproveremo la prossima stagione. Il futuro di Mancini? Con lui abbiamo intrapreso questo percorso, sapendo che c’erano delle difficoltà d’affrontare”.

“Futuro societario? Il fatto che un gruppo così serio sia intenzionato ad entrare in società vuol dire che l’Inter continua ad avere appeal – ha proseguito l’ex fuoriclasse argentino – L’importante è che tutto quello che verrà fatto sia per il bene dell’Inter. Non ci sono passi indietro da registrare nella trattativa, ma sappiamo che certe cose richiedono tempi molto lunghi. Banega? Non è ancora un giocatore dell’Inter, però io lo conosco bene, visto che gioca in Nazionale da tanti anni. Farebbe comodo a qualsiasi squadra. Mercato? Ci metteremo subito in movimento dopo l’ultima partita, per parlare con la società e con l’allenatore. Dobbiamo considerare però che dobbiamo rispettare il FPP. Handanovic e Jovetic? Penso che chi gioca all’Inter debba sempre essere orgoglioso di indossare questa maglia. Con chi non la pensa così, valuteremo altre strade.

Leave a Reply