Hellas Verona, ag. Gilberto: “Tornerà ai livelli del Brasile”

Carpi - Fiorentina

Un normale periodo di ambientamento è sempre d’obbligo per i brasiliani che arrivano in Italia che di solito non steccano mai le occasioni concesse. Chi forse troverà più spazio nella prossima stagione è sicuramente Gilberto, esterno brasiliano della Fiorentina in prestito all’Hellas Verona. Gilberto era arrivato a Firenze con un clamore incredibile e si pensava potesse dare quella marcia in più dal punto di vista qualitativo, ma vuoi per il difficile ambientamento, vuoi per la mancanza di occasioni, l’esterno brasiliano ha prima stupito per poi esser ceduto in prestito agli scaligeri dove non ha trovato lo spazio giusto. Sul finire della stagione ha parlato proprio l’agente del brasiliano, spiegando le intenzioni del calciatore in vista della prossima stagione: “Ha iniziato molto bene ma poi non ha trovato lo spazio che ci aspettavamo. Lui era andato molto volentieri a Verona, però non ha trovato lo spazio giusto. Non capisco questa scelta anche perché tutti me ne hanno parlato benissimo e lui sta molto bene. Il Verona si fida di lui, la società mi ha anche parlato della possibilità di confermarlo per la prossima stagione dove punteranno subito a una nuova promozione. E’ una possibilità che prenderemo in considerazione perché un anno in B col Verona vale un anno in Serie A vista la storia e l’importanza del club. Adesso ha imparato l’italiano perfettamente e ora deve solo tornare ai livelli che aveva raggiunto in Brasile, quando era stato addirittura visionato da Dunga in vista del futuro della Nazionale verdeoro. Non dobbiamo vedere il Gilberto di quest’anno ma quello del passato considerando anche un anno in più di ambientamento e di esperienza in Italia. L’anno prossimo spero che possa affermarsi anche in Europa dimostrando il suo valore.  Personalmente penso che dovrebbe fare un altro anno in prestito per completare la maturazione e l’ambientamento nel calcio europeo, ma l’ultima parola spetterà comunque alla Fiorentina”.

Leave a Reply