Inter, Handanovic: “Mentalmente abbiamo sbagliato la gara, siamo stati mosci”

Handanovic tra i top della settimana

L’Inter esce sconfitta dal posticipo dell’Olimpico, un 2-0 che ammette poche repliche, come ha dichiarato Samir Handanovic – nel virgolettato ripreso da Mondo-Inter.it – al termine della gara contro la Lazio: “Sconfitta? Purtroppo vuol dire che ci manca qualcosa se abbiamo alti e bassi e non riusciamo mai quando dobbiamo dare una svolta. C’è bisogno di tutti, abbiamo sbagliato la partita prima mentalmente, siamo stati mosci, abbiamo regalato troppo e concesso a loro. Ormai è passato, non si può fare più niente. Sarebbe andata meglio con la vittoria della Fiorentina? Piglio diverso? Ognuno guarda le proprie partite, c’entra poco cosa fanno gli altri. Come mai l’Inter fa fatica in trasferta? Penso che non c’entri nulla, a volte è più facile giocare fuori, gli avversari si aprono. Ho visto una Lazio che aspettava e ripartiva. Abbiamo fatto tutto noi, loro ci aspettavano, ma evidentemente è bastato. Prima bisogna arrivare quarti, in un’annata stai dove meriti di stare, la classifica è veritiera, quello che hai fatto tutto l’anno dà il risultato. Il nostro obiettivo era almeno il terzo posto, non ci siamo riusciti, bisogna ripartire”.

Leave a Reply