Atalanta, Reja: “Hamsik bandiera del Napoli, sarà bello ritrovarlo”

Singoli Atalanta Singoli Atalanta

Lunedì l’Atalanta farà visita al Napoli e per Reja sarà una giornata particolare, tornare al San Paolo, quella squadra che riportò dalla Serie C all’Europa League. Il tecnico goriziano, intervistato da Radio Kiss Kiss, si è soffermato molto sul capitano dei partenopei, Marek Hamsik, che proprio sotto la sua gestione esordì in maglia azzurra e che ha toccato le 400 presenze con i campani.

Ecco le sue parole: “Che record 400 presenze col Napoli. Marek entra di diritto nella storia di questo club e se lo merita tutto. Ricordo che quando lo prendemmo ragazzino dal Brescia capii subito dopo 4-5 allenamenti che era un grande campione e che sarebbe stato un elemento importante per la squadra azzurra. Ma anche umanamente Marek è un ragazzo fantastico, una persona umile e che ha dimostrato il suo amore per questa maglia. Con lui si è subito instaurato un rapporto di fiducia e grande rispetto reciproco. Meriterebbe di vincere uno scudetto con quella maglia e sono sicuro che ci riuscirà. Lunedi sarà bello tornare a Napoli, dove ho vissuto anni fantastici e ritroverò amici cari. Sarà bello incontrare il Napoli e Marek, con il quale già mi sono sentito e sa che a fine partita mi darà la maglietta. Ad ogni partita che ci affrontiamo sa che deve pagare dazio e cioè darmi la sua maglietta. Poi se segna mi deve pagare una cena”.

Leave a Reply