Palermo, Ballardini non molla: “Momento più complicato, ma abbiamo le qualità per salvarci”

UC Citta di Palermo Unveils New Coach Davide Ballardini

Il Davide Ballardini-bis al Palermo è iniziato con poker subito dalla Juventus allo Stadium. L’allenatore dei rosanero, al terzo stop di fila e sempre penultimi, non ha alcuna intenzione – come riporta il sito Todaysport.it – di issare bandiera bianca: “Bisogna vincere con prestazioni straordinarie. Servono uomini straordinari – ammette il tecnico romagnolo -. È stato un Palermo ordinato fino a venti minuti dalla fine, che ha creato più di un problema alla Juventus. Presentarsi per la conclusione davanti a Buffon in almeno tre circostanze significa essere dentro la partita e questo rimane un merito al di là del risultato. Dopo il 70′ non dovevamo disunirci, ma questa non era la “nostra” partita. Adesso pensiamo a mercoledì, sarà una partita fondamentale. Ho lasciato a gennaio una squadra con giocatori seri, che tengono molto alla causa e soffrono per questa situazione. Oggi il momento è ancora più complicato, ma dobbiamo ripartire dalla serietà della squadra, dalla voglia di farcela a tutti i costi e dal dispiacere per la situazione, tutti aspetti che devono spingerci ad uscire da questo tunnel. Abbiamo le qualità umane e tecniche per raggiungere la salvezza. Dobbiamo saper convivere con la paura, vincendola con delle grandi prestazioni. Sappiamo che la situazione è complicata, ma possiamo farcela”.

Leave a Reply