Roma, Pallotta: “Totti un anno gratis? Dev’essere un pesce d’aprile”

Pallotta e Totti insieme  a Trigoria

La smentita diretta e categorica sul caso Totti arriva direttamente da James Pallotta, affrettatosi a smentire la voci che si erano diffuse quest’oggi. In mattinata si era difatti sparsa la voce che il capitano giallorosso avesse deciso di accettare un salario minimo, pur di vedersi rinnovare il contratto da giocatore di un altro anno. Ipotesi che vedeva quindi il numero dieci giocare “gratis” per un anno, prontamente smentita dal numero uno giallorosso all’Ansa: “Totti avrebbe proposto di giocare gratis il suo ultimo anno e noi avremmo rifiutato? Questo non è vero, dev’essere un pesce d’aprile”. L’ipotesi è anzi stata considerata da Pallotta stesso come quasi un insulto al campione giallorosso, ovvero: “insultare uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi”. E riguardo ai rapporti tra i due ha risposto: “Non sono affari vostri i discorsi tra me e Francesco. Nessuno li conosce, solo io e lui”.

Leave a Reply