Genoa, Perin: “Prima la salvezza, poi l’Europeo”

Perin in azione con la maglia del Genoa. Sarà lui a partire a giugno?

Il portiere del Genoa Mattia Perin ha parlato ai microfoni di SkySport riguardo agli obbiettivi personali e quelli con il rossoblu: “Avevamo tre partite in casa e una fuori e l’obiettivo era quello di fare almeno 7 punti e ne abbiamo conquistati 9 quindi abbiamo superato i limiti che ci eravamo posti. Siamo contenti e non dobbiamo fermarci. Ci hanno dato una spinta in più in cahieva salvezza. Napoli? Domenica è una partita complicata sia con la testa libera che con la testa non libera .Il Napooli è una grande squadra, sappiamo che dovremo fare una partita umile e stare molto concentrati anche se non sarà facile. Chi all’Europeo insieme a me? Intanto devo andarci io, i miei obiettivi sono la salvezza e l’Europeo. Per il primo ci siamo quasi, l’Europeo sarebbe un altro sogno che si realizza e sarei contentissimo. C’è Pavoletti, purtroppo si è infortunato ma spero che riesca a darci una mano ora che è prossimo al rientro. Poi c’è Cerci che sta dimostrando di essere tornato il giocatore che era un paio di stagioni fa. Non voglio dimenticare nessuno ma sarei soddisfatto così. Buffon? Aspettiamo un attimo per scaramanzia, ma chi se non lui merita questo record? Aspettiamo questi minuti domenica e poi sono sicuro che festeggeremo insieme. Immobile? Mi sono sentito con Ciro anche dopo la partita, e mi ha fatto i complimenti. Gigi e Ciro si conoscono bene e sarà una bella sfida anche questa”. 

Leave a Reply