#FIFA – Platini: “Decisione offensiva e vergognosa”

Platini confirms intention to run for FIFA presidency

La vicenda è quella nota dei 2 milioni di franchi svizzeri versati nel 2011 da Blatter a Platini per una consulenza svolta dall’ex fuoriclasse francese per la Fifa fra il 1998 e il 2002, Platini non ha accettato né la prima condanna ad 8 anni né questa in cui la pena è stata ridotta a sei anni, in quanto l’ex stella della Juventus avrebbe preferito essere scagionato, tanto che oggi ha diramato un comunicato in cui si parla di “una decisione offensiva, vergognosa, una negazione dei diritti. E’ una decisione politica presa dall’amministrazione Fifa. Presenterò tutti i possibili ricorsi, a partire da quello al Tas – spiega -. Ho chiesto ai miei avvocati di agire immediatamente. Queste elezioni saranno ricordate come illegittime. Sono la vittima di un sistema che aveva un solo obiettivo: impedirmi di diventare presidente della Fifa”

Leave a Reply