#Liga – Suarez elogia Anfield: “L’atmosfera in quello stadio è incredibile”

Suarez, Barcellona

Luis Suarez ha lasciato un vuoto che sembra incolmabile a Liverpool e tifosi dei Reds non hanno di certo dimenticato il pistolero ora al Barcellona. Nel corso di un intervista al Daily Mail, Suarez ha ricordato i tempi in cui calcava il terreno di Anfield: “L’atmosfera in quello stadio era incredibile, delle volte non mi sentivo a mio agio durante il prepartita, ma quando poi entravo allo stadio per il consueto Warm Up, la mia mentalità cambiava in un istante e parlando a me stesso mi dicevo di dover segnare 2 o 3 gol a serata. Il modo in cui la gente ti trasmette il loro calore è qualcosa di incredibile. Per ora mi piacerebbe restare qua (Barcellona) per altri anni, ma se dovessi un giorno decidere di tornare in Premier League, sarebbe solo con la maglia dei Reds”. Nel corso dell’intervista, il bomber Suarez, incolzato dai giornalisti, ha parlato della situazione di Christian Benteke al Liverpool: “Potrei dare tanti consigli -non solo a Christian- ma alla fine il miglior aiuto possibile viene solo da noi stessi. Ho visto che ha fatto un bel gol contro il West Ham. Non è di certo il miglior periodo della sua carriera, ma l’elevato numero di occasioni che gli capitano è di certo un buon segnale. Se non avesse tutte queste opportunità, si porterebbe dietro un problema molto più più grande di quello attuale.”

Leave a Reply