Juventus-Napoli, difesa a 4 per Allegri: le probabili formazioni

Juve-Napoli

Alle 20.45 allo Juventus Stadium andrà in scena Juventus-Napoli, gara valida per la 25° giornata del campionato di Serie A 2015/2016, che all’andata finì 2 a 1 per gli azzurri, con i gol di Insigne e Higuain. La Juventus in quel momento però era in netta crisi, mentre quest’oggi i bianconeri, oltre a giocare in casa, sono forti delle loro 14 vittorie consecutive, che gli hanno permesso di rimontare la classifica fino al secondo posto a meno due punti proprio dal Napoli capolista. Non si sa se questa partita sarà decisiva, ma ciò che importa è che questa sera si affronteranno, in questo momento, le due migliori squadre del campionato. Lo spettacolo è assicurato.

QUI JUVENTUS: Allegri dovrà fare a meno a due uomini chiavi come Kheidira a centrocampo e a Chiellini in difesa, ma invece di optare per la soluzione Rugani come sostituto naturale del nazionale italiano (restando quindi ad una difesa a 3) il tecnico toscano, vedendo anche gli ultimi allenamenti, sembrerebbe portato a stravolgere la formazione, con una difesa a 4 che vedrà Barzagli e Bonucci centrali, Evra e Lichtsteiner terzini. In mezzo al campo, al posto del tedesco, ci sarà Sturaro, mentre in attacco sono da valutare le condizioni di Pereyra, che potrebbe tornare da titolare dopo l’infortunio, giocando da trequartista, altrimenti si adotterà un 4-3-3 speculare al Napoli, con Dybala e Cuadrado esterni a supporto di Morata unica punta.

QUI NAPOLI: uno dei punti di forza del Napoli di Sarri quest’anno è il numero veramente limitato di infortuni, che ha permesso al tecnico di sperimentare un undici costante che ha giocato quasi tutte le partite. Scontata quindi la formazione, con un 4-3-3 che vedrà davanti a Reina Koulibaly e Albiol come centrali, Hysaj e Ghoulam terzini, il rientrante Jorginho a centrocampo insieme ad Allan e Hamsik e infine in attacco il solito, micidiale, trio: Insigne-Higuain-Callejon.

PROBABILI FORMAZIONI:

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Evra; Marchisio, Pogba, Sturaro; Cuadrado, Morata, Dybala. Allenatore: Massimiliano Allegri.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Kouibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Insigne, Higuain, Callejon. Allenatore: Maurizio Sarri.

Arbitro: Orsato, con collaboratori Irrati e Rocchi

Leave a Reply