Hellas Verona-Inter 3-3, Del Neri: “Ci crediamo fino alla fine”

Juventus FC v Brescia Calcio - Serie A

Luigi Del Neri è rimasto molto soddisfatto dalla prestazione dei suoi ragazzi quest’oggi. Il tecnico dell’Hellas Verona ha analizzato il pareggio contro l’Inter ai microfoni di Sky Sport 24: “Mi sembra che la squadra sia imbattuta da cinque domeniche. Le speranze sono quelle di sbagliare meno e fare la partita contro squadre più alla portata. Con più fortuna però oggi poteva esserci una situazione diversa di giocata finale”.

Queste prestazioni cosa portano?
“Queste prestazioni rafforzano la convinzione che possiamo giocarcela con tutti e che saremo presenti sul campo fino all’ultima domenica. Non dobbiamo riagganciarle ora le squadra ma a maggio. Dobbiamo avvicinarci con prestazioni di questo tipo che convincono tifosi, ambiente e giocatori”.

Crede nella salvezza?
“Ho visto squadre che avevano 26 punti nel girone di andata retrocedere. Mai dire mai. Se non credi non ottieni risultati in partite del genere. Ci crediamo fino in fondo per dignità verso pubblico e verso noi stessi. Ora, lasciatemelo dire, ma c’è un gioco all’altezza per poter ambire ad una salvezza”.

E’ il Verona di Delneri?
“Può migliorare. E’ il Verona di Delneri per temperamento e forza. Abbiamo dei giocatori fuori e contro Atalanta e Inter abbiamo giocato con un giorno di riposo in meno. Vuol dire che abbiamo carattere, voglia e credibilità in quello che facciamo”.

I tifosi vi trascinano.
“Dovremo essere noi a portarlo dalla nostra. Noi abbiamo un pubblico incredibile, crede in noi e dobbiamo fare prestazioni del genere per dimostrare a loro che il Verona non molla. Loro lo cantano in curva, noi dobbiamo cantarlo in campo”.

Leave a Reply