Lazio, Pioli: “Finché la matematica non ci condanna crederemo all’Europa”

Pioli-Lazio1

Non mostra segnali di arrendevolezza Stefano Pioli alla vigilia della sfida con il Genoa, autentica bestia nero per la sua Lazio negli ultimi anni. Nonostante la difficile classifica dei biancocelesti il tecnico ex Bologna non si chiama difatti fuori, e in conferenza stampa esorta i suoi uomini a credere ancora nella possibilità di centrare un piazzamento europeo. Dopo il k.o. interno con il Napoli ecco quindi arrivare la difficile gara al Ferraris, che Pioli dichiara di voler giocare con concentrazione e determinazione: “Voglio uno spirito combattente – ammette Pioli in conferenza stampa – contro il Napoli non abbiamo giocato così male come si dice. Purtroppo abbiamo sofferto il loro pressing. Domani voglio vedere una squadra veloce, che giochi ogni pallone. Solo così potremo tirare di più in porta. Purtroppo non mi aspettavo di iniziare il campionato senza vittorie in amichevole e trofei ma è andata così ormai. Di certo non ci aspettavamo il problema di de Vrij. Finché la matematica non ci condanna dobbiamo credere all’Europa.

Leave a Reply