Frosinone-Bologna 1-0, le dichiarazioni dei protagonisti

STELLONE

Il Frosinone ha centrato ieri una vittoria fondamentale, davanti al proprio pubblico, contro il Bologna rilanciando le proprie ambizioni salvezza. A decidere il match un rigore nel finale trasformato da Dionisi. Nel post partita ha parlato il tecnico dei ciociari Roberto Stellone, ecco le sue parole: “E’ stata una partita difficilissima, il Bologna è una squadra che va meglio in trasferta. Abbiamo messo grande determinazione, soprattutto nei primi 30 minuti dove meritavamo il vantaggio. “Il secondo tempo è stato abbastanza equilibrato. L’espulsione ha dato una svolta alla partita, ma dobbiamo migliorare dal punto di vista realizzativo. Vittoria importantissima soprattutto per il morale, serviva una vittoria che ci dà speranza ed entusiasmo”.

Poi è stato il turno del match-winner Dionisi: “E’ stato un rigore importante, abbiamo lavorato in questi mesi raccogliendo poco e adesso ci siamo tolti la soddisfazione di tornare a vincere davanti ai nostri tifosi. Noi abbiamo la fortuna di avere un tifo che ci ha sempre sostenuto nonostante le difficoltà. Abbiamo ripagato la loro fiducia. Abbiamo il diritto e il dovere di credere fino alla fine nella salvezza”.

In casa emiliana l’unico a parlare, invece, è stato mister Donadoni, molto arrabbiato: “Gli episodi danno modo di discutere o di fare delle riflessioni, oggi alcuni episodi non sono stati dalla nostra parte e questi hanno determinato e inciso. Il risultato è bugiardo, abbiamo avuto occasioni importanti. Ci sono state alcune scelte arbitrali discutibili, a volte queste cose fanno un po’ ridere”

Leave a Reply