Palermo-Milan, formazioni ufficiali e radiocronaca

Milan - Napoli

Per il Milan è il momento di fare sul serio, vinto il derby la squadra di Mihaijlovic può ottenere un buon filotto di risultati positivi per poter puntare alla zona Champions League. Di fronte il Palermo del duo Viviani-Schelotto.

STATISTICHE DI PALERMO-MILAN

Il Milan ha vinto cinque delle ultime sette sfide di Serie A col Palermo (1N, 1P), incluse le due più recenti.

Per i rossoneri otto gol nelle ultime tre uscite al Barbera: una media di 2.7 a partita.

Quattro punti nelle ultime due partite di campionato per il Palermo: i rosanero non mettono assieme tre risultati utili di fila dal mese di settembre.

I siciliani hanno alternato una sconfitta a una vittoria nelle ultime sei gare interne di campionato: successo per 4-1 sull’Udinese nella gara più recente.

Il Milan ha perso solo una delle ultime nove partite di campionato: quattro vittorie e quattro pareggi completano il parziale.

36 i punti in classifica dei rossoneri: nelle ultime due precedenti stagioni si erano fermati a 29 lunghezze nelle prime 22 giornate.

Sia Palermo che Milan hanno segnato otto gol di testa finora: nessuna squadra ha fatto meglio in questo campionato.

12 dei 25 gol subiti dal Milan in questo campionato sono arrivati dagli sviluppi di palla inattiva: in percentuale (48%) nessuna squadra ha fatto peggio in questa Serie A.

Sabato scorso, il Carpi è diventata la 38ª squadra a cui Alberto Gilardino ha fatto gol in Serie A: un record condiviso con Francesco Totti e Roberto Baggio.

Il Palermo è la vittima preferita di Mario Balotelli in Serie A: cinque le sue reti ai rosanero finora.

FORMAZIONI UFFICIALI DI PALERMO-MILAN

Palermo (4-3-3): Sorrentino; Struna, Gonzalez, Goldaniga, Lazaar; Hiljemark, Jajalo, Chochev; Quaison, Gilardino, Vazquez.
A disp.: Alastra, Vitiello, Andelkovic, Pezzella, Morganella, Rispoli, Cionek, Cristante, Balogh, Djurdjevic, Trajkovski, Bentivegna. All.: Tedesco
Squalificati: –
Indisponibili: Posavec, Maresca

Milan (4-4-2): Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Antonelli; Honda, Kucka, Montolivo, Bonaventura; Bacca, Niang.
A disp.: Abbiati, Livieri, Calabria, Alex, Simic, De Sciglio, José Mauri, Poli, Menez, Boateng, Bertolacci, Balotelli. All.: Mihajlovic
Squalificati: –
Indisponibili: Diego Lopez, Rodrigo Ely, Luiz Adriano

 RADIOCRONACA

Leave a Reply