Empoli-Udinese, formazioni ufficiali e radiocronaca

Empoli FC v AC Cesena - Serie A

Match importante in chiave salvezza, l’Empoli viene dalla sconfitta di Napoli, l’Udinese da un pareggio scialbo con la Lazio. 3 punti fondamentali in palio.

STATISTICHE DI EMPOLI-UDINESE

Prima della vittoria nella gara d’andata, l’Empoli arrivava da tre sconfitte consecutive contro l’Udinese in Serie A.

I toscani hanno vinto solo due delle nove sfide casalinghe con l’Udinese in Serie A (4N, 3P).

L’Empoli ha vinto solo una delle ultime cinque gare di campionato: due pareggi e altrettante sconfitte completano il parziale.

Il pareggio di domenica scorsa con la Lazio ha interrotto una serie di tre sconfitte di fila per l’Udinese.

I friulani non pareggiano in trasferta dal 18 ottobre: due vittorie e cinque sconfitte nelle ultime partite lontano da casa.

L’Empoli è la squadra che ha perso più punti da situazione di vantaggio in questo campionato: 15.

Nessuna squadra ha segnato meno gol dell’Udinese da fuori area in questo campionato, uno.

L’Empoli non pareggia per 0-0 da 35 turni: attualmente, è la stricia aperta più lunga in Serie A.

Cinque gol all’Udinese per Massimo Maccarone, solo al Milan (sei reti) ha segnato di più in Serie A.

Grande ex della partita, Antonio Di Natale ha segnato tre gol nelle ultime tre partite di campionato giocate contro l’Empoli.

FORMAZIONI UFFICIALI DI EMPOLI-UDINESE

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Tonelli, Camporese, Mario Rui; Zielinski, Paredes, Croce; Saponara; Pucciarelli, Maccarone.
A disp.: Pelagotti, Maiello, Ariaudo, Bittante, Zambelli, Dioussè, Krunic, Mchedlidze, Piu. All.: Giampaolo
Squalificati: Buchel (1)
Indisponibili: Costa, Livaja

Udinese (3-5-2): Karnezis; Felipe, Heurtaux, Piris; Widmer, Lodi, Bruno Fernandes, Halfredsson, Adnan; Zapata, Matos. A disp.: Meret, Romo, Armero, Coppolaro, Badu, Edenilson, Balic, Guillherme, Kuzmanovic, Thereau, Perica, Di Natale. All.: Colantuono
Squalificati: Danilo (1), Wague (1)
Indisponibili: Merkel, Pasquale, Domizzi

RADIOCRONACA

Leave a Reply