#PremierLeague – Allen riacciuffa l’Arsenal al 90′: ad Anfield finisce 3-3

Joe Allen

FC Liverpool LIVERPOOL  3-3  ARSENAL FC Arsenal

Sembrava fatta. Era pronta la fuga, i titoli su tutti i giornali inglesi per un Arsenal che sarebbe diventato la seria pretendente alla vittoria del campionato e poi arriva Allen, il centrocampista meno tecnico del Liverpool a spegnere i sogni di Wenger. Si conclude con un epilogo inaspettato la gara spettacolare di Anfield. Gol, giocate, alto ritmo. C’è tutto, compreso qualche errore grossolano. Il Liverpool gioca meglio nel primo tempo ma paga gli errori difensivi, mentre quando l’Arsenal sembrava avere in pugno la vittoria arriva il pareggio Reds. Una partita infinita che si conclude su un 3-3 pirotecnico.

Primo tempo spettacolare ad Anfield con un continuo batti e risposta. Entra meglio il Liverpool con Klopp che imposta una partita aggressiva, atta a bloccare le iniziative del centrocampo dei Gunners. La pressione permette ai Reds di sbloccare quasi subito l’incontro: Walcott perde una palla sanguinosa al limite, Can tira in porta, Cech non è perfetto lasciando la palla tra i piedi di Firmino che controlla e incenerisce il portiere ceco. L’Arsenal però reagisce subito alla grande e grazie anche alla complicità di Sakho e Mignolet pareggia grazie ad una girata sul primo palo di Ramsey. La gara si sblocca definitivamente e il Liverpool non si perde d’animo ritrovando la via del gol al 19′ con un destro a giro da fermo fantastico di Firmino. Per l’ex Hoffenheim prima doppietta in maglia Liverpool. I grandi guizzi offensivi del Liverpool però vengono cancellati nuovamente per colpa di un Mignolet sotto tono. Il portiere belga viene salvato prima da Sakho sulla linea, dopo l’ottimo scambio tra Giroud e Ramsey, ma poi è punito da una zampata di Giroud. I Reds accusano il colpo dopo un ottimo inizio e Giroud al 28′ si divora un gol clamoroso a porta vuota. La gara, inutile dirlo, si mantiene divertentissima anche nella parte finale del primo tempo ed ancora Firmino sfiora il gol con un tiro dolcissimo che bacia la traversa.

L’Arsenal ha un attaccante fantastico di nome Giroud che al 56′ riporta in vantaggio l’Arsenal con un gol stupendo a dir poco: controllo di tacco e girata in un fazzoletto con tiro a giro all’angolo. Per Mignolet è troppo. Da quel momento in poi è il Liverpool a dover recuperare e dopo tanti assalti andati a vuoto, sotto il nevischio arriva il pareggio di Allen, con un tiro al volo dal dischetto. Mossa perfetta di Klopp che lo aveva inserito cinque minuti prima.

Leave a Reply