Palermo-Fiorentina, formazioni ufficiali e radiocronaca

Soccer: serie A, Fiorentina-Roma

Si apre con un match molto importante il 2016 di di Palermo e Fiorentina. Le due squadre si affronteranno infatti al Barbera in una sfida che mette in palio punti che potrebbero consentire ai rosanero di allontanarsi dalle zone roventi della classifica e ai viola di lanciare l’assalto al primato.

STATISTICHE PALERMO-FIORENTINA 

La Fiorentina ha vinto le ultime quattro sfide di campionato contro il Palermo, realizzando una media di 2.75 gol a partita.

Nessun pareggio nelle ultime sette sfide al Barbera tra queste due squadre: quattro vittorie viola, tre per i padroni di casa.

Il Palermo ha perso senza riuscire a segnare tre delle ultime quattro partite di campionato – in mezzo il successo per 4-1 sul Frosinone

La Fiorentina ha il miglior attacco di questa Serie A (33 gol).

La squadra di Paulo Sousa ha sempre segnato in trasferta in questo campionato (in media 1.6 gol a partita).

Sfida tra la squadra che ha segnato più gol dal dischetto in questa Serie A, la Fiorentina (7) e una delle quattro squadre a non avere ancora segnato su rigore, il Palermo.

Ex della gara è Alberto Gilardino, che ha collezionato 132 presenze in campionato e 52 gol in maglia viola tra il 2008 e il 2015.

Altro grande ex è Josip Ilicic, arrivato in Italia grazie al Palermo nel 2010 – per lui 98 presenze e 20 gol in Serie A con i rosanero.

Nell’ultima gara contro il Chievo, Ilicic ha segnato il suo settimo gol in questo campionato, il primo su azione.

Franco Vázquez ha il record di legni colpiti (tre) e dribbling riusciti (61) nella Serie A in corso

FORMAZIONI UFFICIALI

PALERMO (3-5-2): 1 Ujkani; 6 Munoz, 23 Donati, 29 Garcia; 17 Giorgi, 89 Morganella, 5 Barreto, 20 Arevalo Rios, 31 Pisano; 21 Brienza, 10 Miccoli (cap.).
A disposizione: 99 Benussi, 4 Cetto, 7 Viola, 9 Dybala, 16 Zahavi, 22 Brichetto, 24 Malele, 28 Kurtic, 50 Sanseverino, 55 Goldaniga.
Allenatore: Gian Piero Gasperini.

FIORENTINA (3-5-2): 89 Neto; 40 Tomovic, 2 Rodriguez, 15 Savic; 11 Cuadrado, 21 Migliaccio, 10 Aquilani, 20 Borja Valero, 23 Pasqual (cap.); 8 Jovetic, 30 Toni.
A disposizione: 1 Viviano, 7 Pizarro, 9 El Hamdaoui, 12 Lupatelli, 14 Mati Fernandez, 16 Cassani, 17 Seferovic, 18 Della Rocca, 19 Llama, 22 Ljajic, 32 Madrigali, 92 Romulo.
Allenatore: Vincenzo Montella.

RADIOCRONACA

Leave a Reply