#FIGC – Tavecchio grazia Guberti: merito dell’avvocato di Conte

ASSEMBLEA ELETTIVA FEDERCALCIO

Il presidente federale Carlo Tavecchio grazia Stefano Guberti, ala destra del Perugia squalificato per 4 anni e un mese a seguito dello scandalo scommesse. Il giocatore era stato condannato dopo le accuse di Andrea Masiello, oggi giocatore dell’Atalanta, accusando Guberti di aver partecipato a ‘sistemare’ la partita Bari-Sampdoria del 2011. Il giocatore potrà tornarnare a giocare già dal 16 gennaio, alla ripresa del campionato di Serie B. Il presidente Tavecchio ha deciso di concedere la grazia al giocatore del Perugia dopo averla negata a tutti gli altri indagati. Il fatto curioso è che il legale che rappresenta il giocatore del Perugia è stato lo stesso che ha accompagnato Antonio Conte al momento della firma con la FICG e durante lo scandalo scommesse, Antonio De Rensis. Magari è solo una coincidenza, o magari il caso è stato risolto, come dire, ‘all’italiana’.

Leave a Reply