Palermo, Vazquez pensa al suo futuro: “Tutti sognano una grande squadra”

vazquez-storo

Nonostante la stagione altalenante e qualche eccesso di nervosismo di troppo, Franco Vazquez ha tutte le qualità e le doti per poter riportare in alto il Palermo e perché no, conquistarsi una chance per l’europeo 2016 con la maglia della Nazionale Azzurra: “Sarebbe bellissimo andare agli Europei, ma non succederà senza far prima bene al Palermo”. Da ormai 4 anni con i rosanero, in una recente intervista ha dichiarato che sogna di vestire la maglia di una grande squadra, come del resto tutti i calciatori arrivati alla piena maturità mentale e fisica: “Sono passati quattro anni dal mio arrivo in Italia, oggi sono completamente diverso rispetto ad allora, sia come calciatore che fuori dal campo”. Non rimpiange nulla sotto l’aspetto sportivo, solo la lontananza dall’Argentina, Paese che dove è nato e cresciuto.

Infatti ha passato ben due anni fuori dal suo Paese natale, accusando la mancanza della famiglia: “Da due anni che non andavo in Argentina, è stato bellissimo stare con la mia famiglia e i miei amici”. Dopo aver rigenerato corpo e mente nella sua terra natia, el mudo è pronto a rigettarsi nel campionato nostrano e completare la stagione con la salvezza del suo Palermo, senza però, pensare al calciomercato: “Non voglio pensare tanto al futuro. Voglio fare ben da qui fino a maggio-giugno e poi si vedrà. Ogni calciatore sogna di andare in una squadra che gioca per obiettivi più importanti”. Lasciando spazio anche alla possibilità di finire all’estero: “Non voglio pensare tanto al futuro. Voglio fare ben da qui fino a maggio-giugno e poi si vedrà. Ogni calciatore sogna di andare in una squadra che gioca per obiettivi più importanti”.

Leave a Reply