#Liga – Real Madrid, inseguimento da film per James Rodriguez

Spain Soccer La Liga

Incredibile vicenda per James Rodriguez, centrocampista del Real Madrid, pizzicato dalla Polizia spagnola a più di 200 km/h. Fin qui sembrerebbe il solito eccesso di velocità da parte di un calciatore famoso, ma la bizzarra vicenda non finisce qui. L’ex calciatore del Monaco è stato inseguito per ben 6,3 km fino al centro sportivo del Real Madrid, seminando i poliziotti che non riuscivano a fermarlo. La strada teatro dell’inseguimento è la M-40, dove il limite è solo di 100km/h. Ecco che James avrebbe infranto la legge al fine di arrivare in tempo all’allenamento del 1 Gennaio 2016. I poliziotti, dopo aver ricevuto la segnalazione, si sono gettati all’inseguimento che, nonostante il lampeggianti accesi e l’ordine ripetuto più volte di accostare, non ha prodotto i risultati sperati. Dal canto suo, il calciatore ha ammesso di non aver sentito l’alt per via della musica a tutto volume. Ora però dovrà pagare le conseguenze dell’accaduto, che si materializzeranno in una multa salatissima e la conseguente sospensione della patente.

Leave a Reply