Empoli, il ds Carli: “Il ritorno di Saponara è stato il miglior colpo”

Marcello-Carli-ds-Empoli

Tra le sorprese di questa serie A sbuca in cima tutti il nuovo Empoli di Giampaolo, dato per alcuni spacciato alla retrocessione a inizio campionato a causa degli addii di uomini chiavi come Hisaj, Valdifiori ed il tecnico Sarri. la squadra toscana però è ripartita puntando su un tecnico giovane e giocatori anch’essi giovane per ridare linfa vitale al progetto. I numeri parlano a favore di questa scelta, visto che gli uomini di Giampaolo sono ottavi in classifica, a ridosso della zona Europa: 27 punti  con 8 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte; 23 gol fatti e 22 gol subiti ne fanno una squadra di tutto rispetto. Di questa situazione ne ha parlato il direttore sportivo della squadra Marcello Carli, protagonista anche lui di questa rinascita: “Abbiamo chiuso in attivo di circa 5 milioni di euro – afferma ai microfoni di gianlucadimarzio.comnonostante i 4 per il riscatto di Saponara dal Milan. Per noi Paredes, Buchel e Costa erano elementi importantissimi e lo stanno confermando. Il colpo migliore? Il ritorno di Saponara, l’attivo di mercato e le ultime operazioni“.

Leave a Reply