Palermo-Frosinone, torna Vazquez, in dubbio Dionisi: le probabili formazioni

vazquez-storo

Scontro salvezza tutt’altro che banale quello stra il Palermo e il Frosinone, pronte a giocarsi i tre punti a viso aperto e sperare di rientrare tra le squadre che non occupano la zona retrocessione. La 16° giornata di campionato potrebbe rivelarsi fatale per il tecnico dei rosanero Ballardini. Chiamato dal presidente Zamparini per sostituire l’esonerato Iachini, il tecnico di Ravenna non è partito decisamente con il piede giusto, ma è reduce da risultati negativi, compresa l’eliminazione dalla coppa italia da parte dell’Alessandria, squadra che milita in Lega Pro. Dall’altra parte, Roberto Stellone si sta dimostrando un ottimo allenatore anche in Serie A, capace di mettere in difficoltà tante squadre e valorizzando al meglio dei calciatori che non si immaginavano di certo un’ascesa così rapida in Serie A.

Qui Palermo: come già anticipato, la panchina di Palermo scotta, nonostante la smentita del presidente, Ballardini rischia il posto. Ecco perché diviene fondamentale il recupero del calciatore di maggior talento, Franco Vaquez, ma farà a meno dei tre epurati Rigoni, Maresca e Daprelà. Al fianco del Mudo, giocherà Gilardino, con alle loro spalle Gaston Brugman. I tre centrocampisti a copertura della difesa saranno Jajalo, Hiljemark e Chochev. In difesa, oltre al capitano Sorrentino, sarà composta da Rispoli, Goldaniga, Gonzalez e Lazaar.

Qui Frosinone: anche per i ciociari la partita assume una certa importanza vista l’importanza di poter vincere contro una diretta concorrente per la salvezza. Stellone non stravolgerà la squadra, nella speranza di raccogliere più punti possibili in trasferta. In porta sicuramente ci sarà Leali, mentre in difesa verranno schierati i soliti Rosi, Diakitè, Blanchard e Crivello. L’altra linea a quattro di centrocampo vedrà Gori e Sammarco al centro, coadiuvati dagli esterni, Soddimo e Paganini. In attacco, sicuro un posto da titolare per Ciofani, mentre da valutare Dionisi.

Palermo (4-3-1-2): Sorrentino; Rispoli, Goldaniga, Gonzalez, Lazaar; Jajalo, Hiljemark, Chochev, Brugman; Vazquez, Gilardino; Allenatore: Davide Ballardini.

Frosinone (4-4-2): Leali; Rosi, Diakitè, Blanchard, Crivello; Paganini, Gori, Sammarco, Soddimo; Ciofani, Dionisi; Allenatore: Roberto Stellone.

Arbitro: Daniele Doveri della sezione di Roma 1,; Assistenti: Fiorito e Gava; IV Uomo: Vivenzi.

Leave a Reply