Milan, tra l’abbraccio di Berlusconi ed i risultati da ottenere

Berlusconi e Mihajlovic

Silvio Berlusconi è arrivato ieri a Milanello, ha guardato cinque minuti di allenamento, passando complessivamente quasi una trentina di minuti a tu per tu con il tecnico Mihajlovic.

Alla fine della chiacchierata tra lui e l’allenatore è scattato un abbraccio. Galliani ha commentato il gesto in serata dicendo: ”Sono contento per l’abbraccio, vuol dire che sono stato un buon profeta”.

Il Presidente Berlusconi ha scattato anche una foto con la squadra, scegliendo di avere accanto Mario Balotelli, scherzandoci ripetute volte durante gli scatti.

Barbara, anche lei era presente ieri, ha pensato a dettare la linea al tecnico: ‘‘Non possiamo permetterci di rimanere fuori ancora dall’Europa o dalla Champions”.

Se da una parte abbiamo abbracci e promesse di fedeltà, dall’altra ci sono i risultati che stentano a decollare, il campo parlerà e dirà se anche più avanti continueremo a vedere gesti d’affetto tra il tecnico serbo e Silvio Berlusconi.

Leave a Reply