Roma, comunicato ufficiale sull’incontro Pallotta-Gabrielli

ultras-roma

Atteso come una partita di Boxe, viste le recenti punzecchiate tra i due, è andato in scena a Roma l’incontro tra il prefetto di Roma Franco Gabrielli ed il presidente della Roma James Pallotta. L’incontro ha avuto come ordine del giorno la questione stadio ma sopratutto l’iniziativa da parte del prefetto di dividere le due curve, mossa aspramente contestata dai tifosi di Lazio e Roma, che hanno adoperato scioperi e contestazioni nelle ultime settimane. I tifosi giallorossi avevano inoltre puntato il dito verso il presidente americano, reo di non aver tutelato i tifosi nei confronti della decisione di gabrielli. Così Pallotta è venuto a Roma (anche per vedere la decisiva partita di Champions League contro il Bate) e nella giornata odierna ha incontrato, insieme al d.g Baldissoni, Gabrielli a Palazzo Valentini. L’incontro è durato poco più di mezz’ora e, nonostante il presidente abbia evitato la folla di cronisti uscendo dalla porta posteriore, poco dopo è uscito il comunicato ufficiale da parte del club capitolino sugli esiti dell’incontro: “AS Roma informa che in data odierna il presidente James Pallotta ha incontrato il Prefetto di Roma, Franco Gabrielli.
Il presidente rende noto che il confronto è stato cordiale e positivo. Il dialogo è stato utile a individuare un quadro di lavoro possibile per migliorare la fruibilità degli eventi sportivi dell’AS Roma allo Stadio Olimpico da parte dei tifosi, con particolare riferimento ai settori della Curva Sud.
In tal senso nei prossimi giorni sarà condiviso con la Questura un percorso costruttivo da sottoporre in tempi brevi all’attenzione del Prefetto

Inoltre, secondo Radio Radio avrebbe parlato anche Gabrielli, il quale ha precisato che: “Eventuali migliorie delle Curve dell’Olimpico ci saranno solo nella prossima stagione”. Parole che, se confermate, non renderebbero affatto felici i tifosi giallorossi.

Leave a Reply