#PremierLeague – Arsenal, Wenger: “Benzema? Non possiamo permettercelo”

Arsène Wenger of Arsenal

Dopo l’impresa contro l‘Olympiakos ed il passaggio del turno alla fase ad eliminazione diretta della Champions League, Arsen Wenger torna a parlare alla vigilia della partita fuori casa contro l’Aston Villa. I “Gunners”, attualmente secondi in Premier League, avranno da faticare nella prossima partita, a detta dello stesso Wenger: “Sarà una partita difficile, Remi Garde è una persona intelligente e bisogna lasciarlo lavorare in pace“. Sulla questione infortunati invece il tecnico rassicura: “Sanchez e Arteta non saranno della partita ma torneranno presto,mentre Wilshere non tornerà prima dell’inizio del nuovo anno”. A questo propoisto il francese ha parlato anche del mercato di gennaio: “Vedremo se ci sono delle possibilità quando arriveremo a Gennaio. Adesso abbiamo un intero mese di partita da giocare ancora. Benzema non arriverà ,costa troppo. La decisione della federcalcio francese? Sono d’accordo“. Wenger a proposito ha voluto sottolineare lo strepitoso momento di forma del suo attaccante francese, Giroud, che sta risultando sempre più decisivo: “Guardando al suo tabellino personale, è facile rendersi conto che ha delle qualità difficili da trovare sul mercato“. Poche parole anche per la lotta al titolo: “dalle 6 alle 8 squadre combatteranno per la Premier, compreso il Leicester di Ranieri

Leave a Reply