Juventus, Allegri: “Dobbiamo continuare a lavorare duro”

allegri

Poco fa ha parlato in conferenza stampa il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri, in vista della sfida contro la Lazio di domani sera all’Olimpico di Roma. Il tecnico toscano ha parlato del buon momento della Juventus evidenziando come però la sua Juve non debba abbassare la guardia.

Ecco le sue parole: “Sarà una gara difficile perchè la Lazio viene da un momento duro e vorrà riscattarlo con una buona prova e con una vittoria. Avranno anche la voglia di riscattare le sconfitte della Supercoppa e della Coppa Italia quindi occhi aperti. La rosa è competitiva, a gennaio non mi aspetto molto dal mercato, poi vedremo come muoverci con la società”.

“Asamoah è tornato in gruppo ed è arruolabile per la Lazio. Khedira invece no, salterà anche Siviglia. Poi si vedrà. Napoli? Sta facendo bene, quest’anno hanno una buona compattezza di organico e una rosa più completa. Poi Sarri ha saputo far quadrare la squadra. Scambio Higuain-Dybala? Io non scambierei nessun mio giocatore con altri. Anche se Higuain è un attaccante devastante e può decidere le partite da solo”.

“Morata? E’ un giocatore straordinario, sta acquistando molto sul piano fisico e mentale e ci sarà utile in quest’annata come lo è stato l’anno scorso. Titolare domani? Ancora non ho deciso, così come potrebbe esserci spazio per Zaza. Domani vedremo. Assenza di Pogba? Paul è un gran giocatore ma la squadra saprà far bene anche senza di lui”.

Leave a Reply