#PrimeiraLiga – Sporting Lisbona, si pensa a Ranocchia come rinforzo

Ranocchia

L’Inter vola in campionato e dopo aver conquistato la vetta solitaria della classifica, pensa già al mercato di gennaio e tra possibili arrivi e sicuri partenti, c’è da segnalare il pressing dello Sporting Lisbona per l’ormai ex capitano neroazzurro, Andrea Ranocchia. Da quando Jorge Jesus siede sulla panchina Leões di Lisbona, la fisionomia della squadra sta pian piano prendendo una direzione italiana, dopo gli arrivi di Aquilani e Schelotto. Per quest’ultimo è stata fissata una clausola rescissoria di ben 45 milioni di euro, roba che fa strabuzzare gli occhi a tutti i tifosi dell’inter, dopo aver visto solo di passaggio, l’ex freccia dell’Atalanta, capace di far sognare all’epoca, i tifosi atalantini.

Il difensore ex Bari invece, dopo esser stato investito direttamente da Pupi Zanetti, della fascia di capitano neroazzurra, con tanto di proclami da parte del Presidente Tohir, con l’arrivo di Mancini le cose sono cambiate, prima con il cambio di fascia a favore del bomber Icardi, poi con l’acquisto di Miranda e Murillo che di certo non sono venuti all’Inter per restare in panchina. Da qui nascono i malumori che porterebbero Ranocchia ad abbandonare il progetto Inter e ripartire da un campionato estero che gli possa dare continuità di gioco e magari farlo crescere nei suoi punti deboli. Altro fattore che potrebbe incidere sulla decisione del difensore centrale e la tanto ambita maglia azzurra. Il CT della nazionale, Antonio Conte, ha più volte ribadito che chi non giocherà avrà meno possibilità di poter esser convocato per l’Europeo francese del 2016. Quindi, trovando una piazza che possa sostenerlo e dargli fiducia, ma soprattutto minuti in campo, potrebbe riaprirgli le porte della Nazionale in vista della competizione europea.

Leave a Reply