#ProLeague – Campionato belga sospeso per l’allarme terrorismo

Belgian-Pro

Dopo otto giorni dalla strage di Parigi e dopo aver accertato che alcuni degli attentatori provenivano dal Belgio, il centro nazionale di crisi belga ha deciso di sospendere il campionato di calcio di prima e seconda divisione, dopo la regolare disputa degli anticipi del venerdì. Mentre in Italia, Inghilterra, Spagna e Francia, il calcio sembra l’unica forma di spettacolo sportivo che continua ad allietare tifosi e non, in Belgio hanno preso una posizione diversa, innalzando i livello di allarme attentati al massimo possibile. L’allarme non sembra però riguardare solo lo sport, anche le linee della metropolitana di Bruxelles e tutte le sue stazioni annesse, sono state chiuse fino alla giornata di lunedì, senza però compromettere la rete del trasporto pubblico, infatti gli autobus continuano a girare liberamente per le vie della capitale.

Nella nota rilasciata dal Ministero degli interni belga e dal OCAM, si parla di “minaccia grave” ed invitano tutti i cittadini a “non contribuire a diffondere voci infondate e seguire solo le informazioni ufficiali delle autorità locali e della polizia”.

Leave a Reply