Frosinone, Blanchard ”Siamo l’esempio di come dovrebbe essere il calcio”

Blanchard, Frosinone

Leonardo Blanchard si è raccontato sul sito della Lega Serie A, raccontando i suoi primi mesi nella massima serie con la maglia del Frosinone; il ragazzo ha parlato del suo allenatore Roberto Stellone: ”Secondo me diventerà un grande allenatore, poi è facile dirlo adesso perché ha vinto due campionati di fila, secondo me ha le doti per rimanere in questa categoria e farsi valere a livello nazionale ed internazionale”.

Ha inoltre raccontato le emozioni provate dopo il gol alla Juventus: “Quella è stata veramente un’emozione enorme, sono il classico ragazzino che da quando è piccolo tifa Juventus. Ho esultato, so di essere juventino ma faccio questo lavoro”.

Sul gruppo squadra ha aggiunto: ‘‘A Frosinone si è creata una sinergia fra un gruppo di lavoratori come siamo noi e la città. Non siamo i classici calciatori, ci fermiamo sempre ovunque a parlare e confidarci, è un sano esempio di come dovrebbe essere il calcio al giorno d’oggi”.

Il Frosinone lotta per la salvezza e ora si trova a 11 punti a meno uno dalla zona salvezza.

Leave a Reply