Fiorentina, parla Ilicic: “Siamo da scudetto”

Ilicic, Fiorentina

Josip Ilicic sta vivendo una nuova giovinezza alla Fiorentina, grazie all’approdo in panchina di Paulo Sousa, che gli ha dato fiducia e sopratutto minuti in campo. Il giocatore, ai microfoni della Gazzetta dello Sport ha riservato parole al miele per il proprio mister: “Fin dal primo giorno Sousa mi ha fatto sentire importante. La sua vera forza è aver conquistato la stima dello spogliatoio. Guardate le statistiche: ogni giocatore della rosa è stato titolare in almeno una partita. Questo vuol dire creare un gruppo vincente. Non a parole, ma con i fatti.
Lo sloveno ha inoltre commentato la lotta scudetto: “Possiamo vincere il titolo. Lo abbiamo dimostrato sul campo. Però sarà dura. E sarà decisivo vedere come affronteremo il momento di crisi che prima o poi arriverà. Paulo Sousa ha vinto tre campionati ma ogni volta ha dovuto superare un periodo complicato. La Roma è la favorita per lo Scudetto. perché gioca al calcio, perché ha qualità e alternative. Nelle prossime gare non avrà Salah e Gervinho ma Iturbe e Florenzi sono altrettanto forti. L’Inter? Sono fortissimi in difesa ma hanno anche tanta fortuna, non mi sembra da Scudetto. E dire che Perisic, Jovetic Ljajic sono grandi calciatori.  Neanche il Napoli n mi sembra da titolo, sebbene abbia un attacco esplosivo.”
Ilicic ha inoltre parlato anche di Kalinic e Rossi, suoi compagni di reparto: “Kalinic ha sbagliato ad andare nel calcio inglese non avendo un fisico da colosso. Ha rischiato di buttar via una carriera. Non è Higuain, che può vincere da solo una partita, ma lui può aiutarci a conquistare il titolo perché lavora come un matto per la squadra. Rossi è un campione. Avremo bisogno dei suoi colpi per restare in testa alla classifica.

Leave a Reply