Euro 2016, i play-off: Ibra piega la Danimarca, sorride l’Ucraina

Inrahimovic non andrà alla Roma

La Svezia soffre ma infine ha la meglio contro la Danimarca nell’andata dei play-off di qualificazione per l’Europeo in Francia. Finisce 2-1 grazie al solito Zlatan Ibrahimovic, autore del secondo gol nel 2-1 finale grazie a un calcio di rigore. Per lui, è il primo gol alla nazionale danese. Partenza sprint per gli ospiti della Danimarca, che sorprendono i gialloblù con 15′ di pressing alto. Dopodiché Ibra e compagni cominciano a macinare gioco e a rispondere per le rime. La rete arriva allo scadere della prima frazione con Forsberg, che al 53′ si procura pure il penalty realizzato dal fuoriclasse del PSG. I danesi non si danno però per vinti e mettono in apprensione la Svezia con una rete di Jorgensen all’80’. La qualificazione per entrambe è ancora possibilissima.

Poche speranze invece per la Slovenia imbottita di “italiani”, battuta con un secco 0-2 dall’Ucraina. A Leopoli segnano Yarmolenko (22′) e Garmash (54′). Il match di ritorno per entrambe le sfide è previsto al 17 novembre.

Leave a Reply