Atalanta-Lazio, biancocelesti a caccia della vetta: le probabili formazioni

Atalanta-vs-Lazio-702x336

La Lazio vuole dimostrare di non soffrire di vertigini. Il secondo posto della squadra guidata da Pioli è frutto di un ottimo rendimento casalingo: la trasferta di Bergamo sembra l’occasione ideale per tornare a far punti in trasferta e affiancare l’Inter in testa alla classifica. Se poi la Roma dovesse perdere contro l’Udinese si materializzerebbe anche il sorpasso sugli odiati concittadini: la serata perfetta. Tuttavia, l’ostacolo da superare è costituito dall’Atalanta guidata dall’ex Edy Reja, protagonista di un buon avvio di stagione nonostante la sconfitta rimediata a Torino nell’ultima giornata. Riuscirà il tecnico friulano a dare un dispiacere ai suoi ex tifosi?

QUI ATALANTA: Il modulo di riferimento resta il 4-3-3. Reja deve far a meno dello squalificato Toloi e dell’acciaccato Bellini: la linea difensiva davanti a Sportiello sarà quindi composta da Masiello, Stendardo, Paletta e Dramè. A centrocampo troveranno spazio Carmona, De Roon e Kurtic, mentre in attacco ritrova il posto il Papu Gomez dopo il turnover visto a Torino. A completare il trio offensivo Pinilla e Maxi Moralez.

QUI LAZIO: Viste le assenze dei lungodegenti De Vrij e Parolo (pedine insostituibili della scorsa stagione), Pioli dovrebbe affidarsi al collaudato 4-2-3-1. Marchetti è confermato tra i pali. In difesa Gentiletti e Hoedt saranno affiancati sulle fasce da Basta e Radu nonostante i problemi fisici lamentati da quest’ultimo. La mediana sarà composta da Cataldi e Biglia, mentre in avanti il tecnico biancoceleste ha l’imbarazzo della scelta. Se Felipe Anderson sembra il titolare inamovibile e trascinatore della squadra, Candreva potrebbe partire dalla panchina in favore di Kishna, con Milinkovic-Savic confermato sulla trequarti. Per il ruolo di prima punta è ballottaggio a 3 tra Klose, Djordjevic e Matri, con quest’ultimo favorito.

Leave a Reply