Milan, Menez fuori fino al 2016

milan-sampdoria-menez-diffidato

Jeremy Menez sta curando da tempo ormai i suoi problemi alla schiena, ma fino al 2016 non riuscirà a tornare in campo con la maglia rossonera, le ulteriori complicazioni avute dall’attaccante sono dovute anche ad una cattiva gestione della fase riabilitativa.

Il francese nella scorsa stagione, sotto la guida di Inzaghi, è stato il capocannoniere del Milan con 16 gol ma dall’espulsione in Milan-Genoa del 29 aprile sta subendo una lunga trafila di problemi fisici.

L’attacante dopo aver riscontrato i problemi, chiese di rivolgersi al neurochirurgo Massini che lo aveva seguito già dai tempi del PSG, l’11 giugno viene operato per la prima volta a Montecarlo a causa di una piccola ernia discale, dopo il rientro di 17′ con il Perugia ritornano i problemi.

Il giocatore subisce un secondo intervento a fine agosto, eseguito sempre dallo stesso chirurgo, le previsioni dello staff rossonero dopo l’ulteriore operazione non sono buone e dal Milan viene scelto Maurizio Fornari, medico che attualmente segue il ragazzo.

Per rivedere il francese in campo però bisognerà aspettare il 2016, Mihajlovic e il suo staff aspettano pazientemente il ritorno sul campo di Menez che anche quest’anno può fare la differenza per i rossoneri.

 

Leave a Reply