#Serie B, parla Santopadre: “Bisoli non si discute, ho fiducia in lui”

170549210-bd1780a4-4857-4fb6-a168-6686d4539f4b

In questi giorni di qualificazioni per Euro 2016, il campionato di Serie B non si è fermato regalando come sempre gol e spettacolo, fattori fondamentali che sono invece mancati nella sfida tra il Perugia guidato da Pierpaolo Bisoli e la Virtus Entella guidata da Alfredo Aglietti, che è riuscito a strappare uno 0-0 importantissimo in chiave salvezza. Discorso diverso per il grifo, che ottenendo uno 0-0 casalingo contro un avversario che seppur ostico, oggettivamente inferiore alla squadra umbra, ridimensiona la vera forza della squadra e mette forse in guardia l’allenatore Bisoli. Partito per eguagliare quanto meno il risultato dell’anno scorso o addirittura migliorarlo, l’ex tecnico di Cesena e Cagliari, sembra poter rischiare qualcosa se i risultati tarderanno ad arrivare. A questo proposito, ha parlato il presidente degli umbri, Massimiliano Santopadre, rassicurando il tecnico sul suo operato: “Nessuno è contento di questa situazione – spiega il presidente – ma questo non riguarda l’allenatore che sta lavorando con passione e con grande attaccamento alla società. Bisoli ha lavorato inizialmente sulla fase difensiva, appena avrà finito di lavorare sulla fase difensiva, metterà a posto il resto. Io non posso metterlo in difficoltà perché me lo ha spiegato prima di firmare il contratto”. Aggiungendo poi: “Abbiamo una rosa molto competitiva per fare un campionato di vertice, siamo la quinta o sesta forza economica della serie b ma non per questo siamo al quinto o al sesto posto in classifica. Basta pensare al Crotone che ha speso meno di noi, ma è secondo in classifica”.

Leave a Reply