Lega Pro girone C. Risultati e tabellini del 6° turno

Lega Pro

La notizia è il ritorno in vetta solitaria della Fidelis Andria dopo ben 18 anni di assenza. La squadra di D’Angelo espugna con merito Agrigento e vola in testa alla classifica approfittando anche dei flop di Casertana e Paganese. Trionfa anche il Benevento, che all’ultimo respiro batte in casa il Monopoli. Disastro Lecce a Foggia, dove incassa il poker avversario e condanna mister Asta all’esonero. In coda alla classifica perdono Matera, Juve Stabia e Catanzaro, che subisce i quattro goal di un Catania ormai in ripresa: i 9 punti di penalizzazione sono infatti solo un ricordo.

Risultati e tabellini:

Lupa Castelli Romani – Paganese: 2-1 [43° Crescenzo (L), 74° Caccavallo (P), 87° Scardina (L)] Ischia – Melfi: 1-0 [12° Palma (I)] Catania – Catanzaro: 4-1 [10° Calderini (CT), 25° Calil (CT), 40° Musacci (CT), 57° Falcone (CT), 92° Razzitti rig. (CZ)] Messina – Matera: 2-1 [18° Tavares (ME), 60° Iannini (MA), 90 Cocuzza rig. (ME)] Foggia – Lecce: 4-0 [35° Sarno (F), 49° Gigliotti (F), 67° Agnello (F), 80° Floriano (F)] Akragas – Fidelis Andria: 0-2 [12° Grandolfo (FA), 45° Strambelli (FA)] Benevento – Monopoli: 2-1 [34° Croce (M), 58° Melara (B), 93° Pezzi (B)] Cosenza – Casertana: 2-1 [26° Mangiacasale (CA), 76° Tedeschi (CO), 83° La Mantia (CO)] Martina Franca – Juve Stabia: 2-0 [12° Baclet (M), 92° Cristea (M)]

Leave a Reply