#Ligue 1, il PSG piega il Marsiglia 2-1. Ibra da record

ibra

Avere i campioni dalla propria parte è sempre un vantaggio. Lo sa bene il PSG, che nel posticipo della 9a giornata di Ligue 1 fatica ma ha la meglio su un Marsiglia decisamente ostico. Al Parco dei Principi finisce 2-1, con gli ospiti che vanno in vantaggio alla mezz’ora con un colpo di testa di Michy Batshuayi: il talentino belga avrà di certo confermato l’interesse dei migliori club europei. PSG preso un po’ alla sprovvista e un po’ titubante, con il Marsiglia bravo a coprire e a sfruttare le ripartenze. Bastano però dieci minuti per sbloccare ancora la situazione: fallo di Mandanda su Ibrahimovic in area e rigore trasformato dallo stesso svedese. Situazione simile al 43′: ancora penalty (stavolta per mani in area) e ancora marcatura di Ibra. Per il centravanti ex-Inter e Milan è record: con 110 reti in 133 presenze è il miglior goleador della storia del PSG, superando il portoghese Pauleta. I marsigliesi recriminano per il doppio rigore ma falliscono la ghiotta opportunità di pareggiare i conti al 55′: Abdel Barrada si fa infatti parare un tiro dagli 11 metri, concesso per un fallo di Aurier. Gli uomini di Blanc si confermano così in testa alla classifica del campionato francese con 23 punti, 5 più dei sorprendenti Angers e Caen. Marsiglia invece sempre impantanato in zona retrocessione con soli 8 punti. E alla prossima giornata il Velodrome ospiterà il Lione.

Leave a Reply