Chelsea, Mou salvo: Abramovich lo “grazia”

Mourinho Chelsea

“Se il club vuole mandarmi mia, dovrà licenziarmi. Io non mi dimetto”: queste le parole di José Mourinho subito dopo la disfatta casalinga del suo Chelsea contro il Southampton. Parole velatamente minacciose e che devono aver influenzato la riunione dei dirigenti Blues avvenuta nella notte. Stando al Daily Mail, sarebbe stato proprio il patron Abramovich a concedere un po’ di credito allo Special One. Solo pazienza oppure paura per la milionaria buonuscita che Mourinho potrebbe pretendere in caso di esonero? A ogni modo, se la squadra non dovesse riprendersi in fretta certi discorsi economici verrebbero senz’altro superati.

Leave a Reply