#Serie B, 6^ giornata. Le probabili formazioni

SerieB_Vers_Ufficiale_Libero_Pantone

Abbandonata l’estate e finalmente anche il caldo torrido, la Serie B ritorna in campo nel clima più consono per una partita di calcio. Oggi 2 ottobre l’anticipo di lusso della 6^ giornata è Crotone-Salernitana, in programma alle 20.30 all’Ezio Scida. Solo due i punti che dividono le compagini, così come due sono le reti messe a segno da entrambe nell’ultimo turno: 2-1 dei campani sulla Ternana in casa, 2-0 dei calabresi in trasferta ai danni della Pro Vercelli. Stoian contro Gabionetta, nel più classico dei match al vertice in quello che è ancora un campionato dalle griglie indefinite.

Granata in campo probabilmente col 4-3-3, che dopo l’infortunio occorso a Rossi dovranno affidarsi in difesa al giovane Pollace, all’esordio sulla fascia destra. Completeranno il reparto SchiaviLanzaro e Franco dinanzi a Terracciano, vittima di un’incertezza di troppo nell’ultimo match casalingo. Out anche Colombo, per  cui centrocampo a tre col rientrante Sciaudone, Moro e Pestrin in cabina di regia. Nel caso in cui mister Torrente dovesse optare per il 4-4-2, Perrulli potrebbe giocare esterno e Coda e Gabionetta completerebbero il modulo in attacco. In caso di tridente, out Perrulli e in avanti spazio a Donnarumma.

Rossoblu invece più fortunati dal punto di vista dei forfait, ragion per cui mister Juric confermerà quasi sicuramente gli undici che sabato hanno espugnato il Silvio Piola di Vercelli. 3-4-3 il modulo riproposto, col trio Ferrari-Claiton-Guy Yao in difesa (quest0’ultimo galvanizzato dalla rete del raddoppio che ha consegnato la vittoria ai suoi), dinanzi all’inamovibile Cordaz. Centrocampo a quattro con Salzano Capezzi al centro ad ispirare gli esterni Zampano Martelli. In attacco è scontato il tridente Ricci-Budimir-Stoian, col n. 2 rumeno (insolito per una punta) che proverà a ripetersi dopo lo schiaffo alla Pro nell’ultimo turno.

Queste le restanti partite e probabili formazioni che completeranno il programma della 6^ di B:

Sabato 3 ottobre, ore 15.00

Avellino-Vicenza
Avellino (4-3-3): Frattali; Visconti, Ligi, Biraschi, Nitriansky; Jidayi, Arini, Zito; Insigne; Tavano, Trotta. Allenatore: Tesser.
Vicenza (4-3-3): Vigorito; Sampirisi, El Hasni, Mantovani, D’Elia; Cinelli, Urso, Vita; Gatto, Raicevic, Galano. Allenatore: Marino.
Brescia-Modena
Brescia (4-2-3-1): Minelli; Racine, Castellini, Caracciolo, Venuti; Martinelli, Mazzitelli; Kupisz, Morosini, Embalo; Geijo. Allenatore: Boscaglia.
Modena (4-3-1-2): Provedel; Rubin, Cionek, Gozzi, Calapai; Doninelli, Giorico, Galloppa; Mazzarani; Granoche, Sowe. Allenatore: Crespo.
Cesena-Livorno
Cesena (4-3-3): Gomis; Mazzotta, Lucchini, Caldara, Perico; Valzania, Sensi, Kone; Ragusa, Djuric, Rosseti. Allenatore: Drago.
Livorno (4-3-3): Pinsoglio; Calabresi, Ceccherini, Lambrughi, Gasbarro; Aramu, Luci, Schiavone; Vantaggiato, Comi, Pasquato. Allenatore: Panucci.
Como-Ascoli
Como (3-4-3): Scuffet; Borghese, Cassetti, Garcia Tena; Jakimovski, Bessa, Brillante, Marconi; Ebagua, Gerardi, Bentivegna. Allenatore: Sabatini.
Ascoli (3-5-2): Lanni; Canini, Mengoni, Milanovic; Almici, Addae, Pirrone, Altobelli, Antonini; Petagna, Cacia. Allenatore: Petrone.
Lanciano-Spezia
Lanciano (4-3-3): Aridità; Mammarella, Amenta, Aquilanti, Pucino; Crecco, Bacinovic, Vastola; Piccolo, Ferrari, Di Francesco. Allenatore: D’Aversa.
Spezia (4-2-3-1): Chichizola; Migliore, Terzi, Postigo, Milos; Juande, Brezovec; Situm, Catellani, Kvrzic; Nenè. Allenatore: Bjelica.
Latina-Bari
Latina (4-3-3): Di Gennaro; Calderoni, Brsco, Dellafiore, Bruscagin; Schiattarella, Olivera, Ammari; Acosty, Corvia, Scaglia. Allenatore: Iuliano.
Bari (4-3-3): Guarna; Del Grosso, Contini, Di Cesare, Sabelli; Valiani, Romizi, Defendi; De Luca, Maniero, Rosina. Allenatore: Nicola.
Pescara-Cagliari
Pescara (4-3-1-2): Fiorillo; Fiamozzi, Fornasier, Zuparic, Zampano; Memushaj, Mandragora, Benali; Valoti; Lapadula, Cocco. Allenatore: Oddo.
Cagliari (4-3-1-2): Storari; Balzano, Salamon, Capuano, Pisacane; Dessena, Di Gennaro, Munari; Joao Pedro; Melchiorri, Giannetti. Allenatore: Rastelli.
Ternana-Novara
Ternana (4-3-1-2): Mazzoni; Zanon, Gnzalez, Masi, Vitale; Furlan, Coppola, Signorelli; Avenatti; Ceravolo, Belloni. Allenatore: Breda.
Novara (4-3-3): da Costa; Faraoni, Vicari, Poli, Garofalo; Signori, Buzzegoli, Farago; Corazza, Galabinov, Manconi. Allenatore: Baroni.
Virtus Entella-Pro Vercelli
Entella (4-3-3): Iacobucci; Sini, Ceccarelli, Keita, Gerli; Troiani, Fazzi, Staiti; Sestu, Caputo, Petkovic. Allenatore: Aglietti.
Pro Vercelli (4-3-3): Pigliacelli; Scaglia, Legati, Coly, Germano; Ardizzone, Scavone, Castiglia; Di Roberto, Marchi, Beretta. Allenatore: Scazzola.
Lunedì 5 ottobre, ore 20.30
Trapani-Perugia
Trapani (4-3-1-2): Nicolas; Fazio, Perticone, Scognamiglio, Rizzato; Ciaramitaro, Scozzarella, Barillà; Coronado, Montalto, Torregrossa. All. Cosmi.
Perugia (4-2-3-1) : Rosati; Del Prete, Volta, Belmonte, Comotto; Della Rocca, Rizzo; Drolè, Lanzafame, Di Carmine; Magnanelli. All. Bisoli.

Leave a Reply