Atletico Madrid, J. Martinez in crisi di astinenza da gol

Jackson Martinez

Jackson Martinez quest’estate aveva fatto arrabbiare il popolo rossonero con il suo clamoroso “no” alle avances del Milan, tanto che il suo profilo Instagram fu sommerso da una marea di insulti, per quell’inaspettato e clamoroso rifiuto. Quando arrivò Bacca al suo posto, sembrò quasi che si trattasse di una seconda scelta per gli esigenti tifosi del diavolo. Col senno di poi forse non è stato un male, visto che Bacca è riuscito subito a dimostrare il suo valore davanti a San Siro, non altrettanto invece sta facendo Jackson Martinez al Calderon. Il colombiano è in una fase poco fertile del suo ciclo realizzativo, solo un gol in otto presenze stagionali con l’Atletico Madrid, e dopo la clamorosa e inaspettata sconfitta di ieri sera contro il Benfica per 1-2, le critiche sono aumentate ancora di più. Martinez è stato autore di una prova poco efficace sotto porta, dove ha sprecato clamorosamente un’occasione netta. Tuttavia il colombiano non sembra lasciarsi prendere dai pensieri negativi e con mentalità Zen ha dichiarato che: “Se fai gol va sempre bene, altrimenti no, non importa quanto uno si sacrifica. Ma questo fa parte del calcio, e io non mi abbatto quando arrivano le critiche, cosi come non mi esalto quando invece arrivano le lodi“.

Leave a Reply