Pescara-Perugia, le probabili formazioni

Pescara-vs-Perugia

Massimo Oddo, cerca il riscatto dopo il passo falso di Livorno. La squadra pescarese è rimasta in 10 dopo pochi minuti, cosa che ha costretto il tecnico biancoceleste ad un cambio modulo immediato che, però, non ha dato i frutti sperati subendo un 4 a 0 secco dal Livorno, senza diritto di replica. Per questo motivo, il Delfino, cercherà così di rialzarsi tra le mura amiche contro un Perugia che, forte di un importante progetto tecnico, viene da una vittoria casalinga importante contro il Como, e spera nel colpaccio.

Vediamo insieme le probabili formazioni

Pescara: Squalificato Fiorillo, c’è Aresti in porta. Dubbio Benali-Memushaj. In avanti probabile l’esordio dall’inizio di Cocco. Cosi Massimo Oddo schiererà il suo 4-3-1-2: 18 Aresti; 11 Zampano, 6 Fornaiser, 13 Zuparic, 39 Crescenzi; 23 Benali, 34 Torreira, 40 Verre; 25 Valoti; 19 Cocco, 17 Caprari. A disposizione: 12 Aldegani, 20 Mignanelli, 3 Bunoza, 41 Fiamozzi, 24 Selasi, 21 Mandragora, 8 Memushaj, 28 Mitrita, 10 Lapadula.

Perugia: Nel Perugia, invece, rientra Mancini nella difesa a tre. Così Bisoli potrà schierare Fabinho esterno, Spinazzola mezzala, Lanzafame seconda punta. Il 3-5-2 umbro sarà schierato così: 1 Rosati; 23 Mancini 14 Volta 13 Rossi; 18 Del Prete 7 Spinazzola, 20 Salifu 8 Rizzo 11 Fabinho; 28 Lanzafame 9 Ardemagni. A disposizione: 22 Zima, 4 Comotto, 17 Belmonte, 3 Della Rocca, 30 Drolé, 15 Zebli, 27 Parigini, 21 Di Carmine, 25 Boscolo.

Indisponibili: Campagnaro, Forte, Sansovini (Pes); Alhassan, Filipe, Taddei, Zapata (Per).

Squalificati: Fiorillo, Bruno (P).

Arbitro: Pinzani di Empoli. Guardalinee: Citro-Calò. Quarto uomo: Dionisi.

Leave a Reply