Lega Pro girone A, ecco i risultati della prima giornata

lega-pro

Il girone A, o come si diceva un tempo “settentrionale”, di Lega Pro si apre col quasi disastro Piacenza, che fino a venti minuti dalla fine stava rischiando di inaugurare la prima sconfitta casalinga della stagione. Al vantaggio ospite di Pederzoli al 9′, infatti, ci pensa bomber Alessandro dagli undici metri a portare il risultato al sicuro e a salvare la faccia a mister Viali.

Alto Adige corsaro a Bergamo con rete di Maritato su rigore al 31′, mentre Bassano e Cremonese non vanno oltre il pari: alla rete di Candido al 24′ risponde quella del n. 10 Brighenti all’83’.

Il Cuneo si arrende invece al Tombolato, dove i padroni di casa del Cittadella aprono le danze con Jallow al 19′ e raddoppiano poi con Bizzotto al 57′; goal della bandiera degli ospiti con Ruggiero a sette minuti dal termine.

Il Giana Erminio si aggiudica il derby lombardo col Lumezzane, che dopo l’illusorio vantaggio del bomber Cruz al 53′ subiscono dapprima il pari di Perico al 73′, e poi il sorpasso al 90′ firmato Bruno su penalty.

La sfida dal sapore di B Reggiana-Padova termina con un secco 1-1: entrambe le reti si consumano nei primi sette minuti di gioco, allorché al vantaggio veneto di Neto al 1′ replica Arma appunto al 7′. Mantova di misura sul Renate grazie a Caridi all’80’, mentre il Feralpisalò espugna Alessandria con le reti di Guerra al 52′ e di Romero al 70′. E pensare che i padroni di casa erano andati in vantaggio poco dopo la mezz’ora con Iunco.

Mercoledì prossimo chiuderà il programma Pavia-Pro Patria (a causa del ripescaggio di quest’ultima).

Ricapitolando:

6 settembre, ore 15:00
Pro Piacenza-Pordenone 1-1

Ore 17:30
Albinoleffe-Sud Tirol 0-1
Bassano-Cremonese 1-1
Cittadella-Cuneo 2-1
Giana Erminio-Lumezzane 2-1
Reggiana-Padova 1-1

Ore 20.30
Alessandria-Ferapisalò 1-2
Mantova-Renate 1-0

Mercoledì 16 settembre, ore 14.30
Pavia-Pro Patria

Leave a Reply