Udinese, manca solo l’ufficialità per Colantuono

Chievo vs Atalanta

Non sono bastati i 41 punti in campo ad Andrea Stramaccioni per guadagnarsi la riconferma sulla panchina dell’Udinese, con il patron Pozzo intenzionato a dare il benservito al tecnico ex Inter.
Eppure la stagione era cominciato molto bene, con 13 punti nelle prime sei giornate e questo avvio promettente poteva far pensare ad un qualcosa in più della semplice salvezza. La squadra di ‘Strama’, però, a poco a poco si è persa non riuscendo più a trovare la brillantezza delle prime partite. Pochi acuti, tra cui la vittoria a San Siro contro il Milan e la vittoria a Roma contro la Lazio, in una stagione tribolata e di ricostruzione.
Per questo il patron dei friulani ha deciso di contattare Stefano Colantuono, esonerato dall’Atalanta durante il girone di ritorno. L’ex allenatore dei bergamaschi, infatti, e’ considerato l’uomo giusto da cui ripartire, considerato il curriculum di tutto rispetto e una buona personalità.
Saranno quindi, con tutta probabilità, gli ultimi giorni di Stramaccioni a Udine, con Colantuono pronto a prendere le redini della situazione portando quella dose di esperienza e carisma che forse e’ mancata quest’anno all’Udinese.

Leave a Reply